Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina,cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

(ASI) Mosca – Anche quest’anno si è rinnovato lo storico appuntamento del torneo amichevole Russia - Cina. Il torneo, disputato al Club Centrale di Scacchi di Mosca intestato all’ex campione del mondo Botvinnik, è iniziato l’11 giugno e si avvia oggi alla sua conclusione.

Il torneo è basato sul sistema Scheveningen. In tale sistema ogni squadra schiera una compagine di 5 giocatori, uomini e donne, che dovranno affrontare a turno ogni membro della squadra avversaria. Attualmente la Russia sta conducendo con il punteggio di 21,5:18,5. Il sistema di gioco prevede un tempo di 90 minuti per 40 mosse, dopodiché 30 minuti sono concessi fino alla fine della partita con un incremento di 30 secondi a mossa. Particolare interessante il fatto che le offerte di patta sono ammesse solo dopo la quarantesima mossa. Il montepremi in palio per gli uomini è di 18.000 dollari per i vincitori e di 12.000 per i perdenti.

Formazioni delle squadre

Russia

Uomni: Ian Nepomnyashchiy, Dmitry Yakovenko, Daniil Dubov, Dmitry Andreykin and Maxim Matlakov.
Coaches: Alexander Motylev and Vladimir Potkin.
Donne: Valentina Gunina, Natalia Pogonina, Anastasia Bodnaruk, Alexandra Goryachkina, and Ekaterina Lagno.
Coaches: Sergey Rublevsky and Alexander Ryazantsev.

Cina

Uomni: Wang Yue, Yu Yangyi, Lu Shanglei, Wen Yang and Zhou Jianchao.
Coach: Yu Shaoten.
Donne: Tan Zhongyi, Shen Yang, Guo Qi, Ding Yixin, and Lei Tintsze.
Coach: Yu Shaoten.

 

Per le donne invece il montepremi oscilla tra i 12.000 dollari e gli 8.000 dollari. Aggiornamenti in tempo reale su https://chess24.com/en/watch/live-tournaments

 

Alexandru Rares Cenusa –Agenzia Stampa Italia